Il fine delle azioni

Il grande economista scozzese Adam Smith affermava: “Ogni individuo si sforza di impiegare il proprio capitale in modo che il suo prodotto possa essere di grandissimo valore. Generalmente non intende né promuovere il pubblico interesse, né sa quanto lo sta promuovendo. Si prefigge solo la sua sicurezza, solo il suo guadagno. In ciò è guidato [...]

Annunci

Il male beneficia del cattivo esempio

Il male beneficia del cattivo esempio e del silenzio omertoso; il bene trae vantaggio solo dalle buone opere. Dio può tutto, può creare dal nulla, può vedere il tempo come un unico tempo: passato, presente e futuro. Potrebbe quindi intervenire nelle nostre vite e sistemare ogni cosa “deus ex machina”. C’è un problema però che [...]

Perché vivere secondo la Divina volontà?

Perché vivere secondo la Divina volontà? Questo non toglie libertà all'uomo? No! Rispondo, perché vivendo in quella condizione viviamo già da ora quella realtà che poi sarà la nostra dimensione abituale senza nessun esercizio di mantenimento. In pratica i soliti razionalisti, come li chiama Gesù, ne pongono la critica, pensando tale situazione come definitiva, mentre [...]

Un uomo è unico e irripetibile

Un uomo è unico e irripetibile: questo ci dà una grande dignità! Si nasce per andare ad occupare il nostro posto, per far quello a cui siamo chiamati e che sarebbe la nostra ideale collocazione. Invece questo mondo sedotto senza sapere di esserlo, dal nonsenso che tutto vuole ingoiare, taccia ogni persona solo in base [...]

Condivisione e comunione

Oggi sembra sia crollata ogni idea di etica: l’etica è legata ad una visione del mondo e quella prevalente oggi, è che non c’è nessuna verità, ognuno ha la sua verità. Certamente prevale la visione che ognuno ha quel che riesci a ottenere, e quindi prevalgono il potere e la ricchezza. Adagio: in mancanza di [...]

Il piacere di mandare a rotoli il mondo

Tutti coloro che pensano che il dubbio sia la fonte prima di ogni riflessione, consapevoli o meno del loro voler ricostruire la realtà, coloro che si accodano per essere nei posti in vista, quelli che seguono le posizioni più "IN": tutti questi non sanno che fare del mondo, com'è fatto il mondo, da dove veniamo [...]

Alla sequela di Cristo

Cosa vuol dire mettersi alla sequela di Cristo? Qualcuno certamente penserà a una certa forma di impegno sociale per migliorare il mondo: cose soprattutto dell’età ideale, della gioventù dove si unisce l’utile al dilettevole, facendo prevalere il dilettevole. Oltre quest’età, o già da allora se qualcosa o qualcuno ne attivasse il pensiero, se il nostro [...]

La Speranza

    Almeno una volta dovrai sederti sulla riva del fiume, in tutta calma: almeno una volta, come nel “sorriso” di cui parla William Blake nella sua poesia. Quella volta sarebbe sufficiente a recuperare anni di battaglie e percorsi,di fughe e inseguimenti, a cose poi divenute vane. Anni e anni dietro alla volpe in fuga, [...]